Misure di prevenzione e procedure Covid-19

A La Cocumella abbiamo come priorità l’esclusivo benessere e la massima soddisfazione dei nostri Ospiti.

La garanzia di sicurezza, non solo nelle camere ma anche nelle aree comuni, è per noi di primaria importanza, particolarmente in questo periodo di difficoltà.

Per questo motivo, il nostro impegno sarà ancora maggiore al fine di tutelare la salute dei nostri Ospiti e assicurare un soggiorno sicuro e, allo stesso tempo, indimenticabile.

Vi invitiamo a prendere visione delle procedure messe in atto per il Covid-19, in ottemperanza alle normative nazionali in essere.
Ricevimento
Alla reception e negli altri ambienti comuni, inclusi gli ambienti esterni, è sempre obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro.

Per agevolare il rispetto della distanza di sicurezza, si prediligerà l’ingresso di una persona per volta.

Sono sconsigliate le strette di mano e/o altri contatti fisici.

Verrà messo a disposizione degli ospiti del gel igienizzante, con una concentrazione di alcol al non inferiore al 60%, in ogni area comune dell’hotel, in particolare all’ingresso dello stesso e dei vari ristoranti, all’interno dei bagni e sui corridoi di ogni piano.

Gli addetti al servizio di ricevimento manterranno la distanza interpersonale di almeno un metro e saranno dotati di dispositivi di protezione individuale: indosseranno sempre la mascherina, ed anche i guanti ove necessario o richiesto dagli ospiti.

Sarà richiesto l’utilizzo di mascherine da parte degli ospiti nelle aree comuni quando non sarà possibile mantenere la distanza di sicurezza di un metro.
Check-in e check-out

Per ridurre il tempo di permanenza nell’area di ricevimento richiederemo a tutti gli ospiti di inviarci i loro documenti di identità prima dell’arrivo. In alternativa, durante il check-in verranno chiesti i documenti che saranno maneggiati esclusivamente dai clienti stessi.

In caso di prenotazioni di gruppo o di famiglie, inviteremo il capogruppo o capofamiglia a fare da tramite per la procedura di check-in e per tutte le altre esigenze di contatto diretto alla reception.

Le chiavi delle stanze saranno pulite e sanificate con alcol ad ogni check-in e ad ogni riconsegna al concierge.

Gli ospiti potranno richiedere che durante il soggiorno il personale non effettui il servizio di pulizia in camera, oppure potranno esprimere preferenze in merito all’orario del servizio housekeeping.

Nel caso in cui gli ospiti vengano accompagnati in camera, il personale userà le scale o un diverso ascensore.

Il bagaglio verrà consegnato in camera o lasciato fuori dalla stessa, a seconda della preferenza degli ospiti.

Alla partenza, il bagaglio potrà essere ritirato direttamente in camera dal facchino o lasciato fuori dalla stessa, a seconda della preferenza degli ospiti.

L’utilizzo dell’ascensore sarà tale da consentire il rispetto della distanza interpersonale. La distanza potrà essere derogata solo in caso di persone che fanno parte dello stesso nucleo familiare o che condividono la camera.

I pulsanti degli ascensori verranno sanificati continuamente durante il giorno.

Ogni oggetto fornito in uso agli ospiti verrà sanificato prima e dopo l’utilizzo.

È consigliabile che il parcheggio dell’eventuale autovettura sia effettuato dell’ospite stesso
Housekeeping
La pulizia quotidiana verrà effettuata secondo gli standard dell’hotel, utilizzando detergenti adeguati alle diverse tipologie di materiale trattato, nel rispetto delle indicazioni di utilizzo fornite dai produttori.

La sanificazione dell’ambiente verrà svolta con una soluzione di ipoclorito di sodio diluita allo 0.1% o con alcool etilico al 70% per le superfici che possono essere danneggiate dall’ipoclorito di sodio, sempre nel rispetto delle indicazioni di utilizzo fornite dai produttori.

Verrà effettuata prima la pulizia della camera e poi la sanificazione di tutte le superfici utilizzando vapore saturo secco surriscaldato a 180°C, prestando particolare attenzione agli oggetti maggiormente utilizzati dagli ospiti (telefoni, telecomando, penne, maniglie, miscelatori lavandini e docce, ecc.).

Ad ogni piano verrà messo a disposizione degli ospiti e del personale gel igienizzante per le mani con una concentrazione di alcol non inferiore al 60%.

Gli addetti al servizio di pulizia saranno dotati di dispositivi di protezione individuale necessari al corretto svolgimento del lavoro loro affidato: guanti, mascherina, ed eventuale cuffia per capelli.

Si eviterà la presenza contemporanea di più addetti nella medesima camera.

Durante la pulizia della camera, l’ospite non dovrà essere presente.
Aree comuni

Le aree comuni saranno continuamente areate e verranno sanificati periodicamente tutti gli arredi in tessuto.

Tutte le superfici lavabili come tavoli, sedie, maniglie, pulsantiere, banco reception e concierge saranno disinfettati più volte al giorno.

Saranno predisposti dispenser di gel igienizzante mani, con una concentrazione di alcol al non inferiore al 60%, in ogni area comune dell’hotel, in particolare all’ingresso dello stesso e dei vari ristoranti, all’interno dei bagni e sui corridoi di ogni piano.
Camere

Prima di entrare in camera, , esclusivamente in assenza degli ospiti, il personale indosserà correttamente tutti gli opportuni dispositivi di protezione individuale.

La stanza verrà areata aprendo le finestre prima di intraprendere le operazioni di pulizia.

Verranno utilizzati panni usa e getta oppure materiale di pulizia di pari efficacia.

Al termine della pulizia, la camera verrà sanificata utilizzando vapore saturo secco surriscaldato a 180°C.

Sarà evitata la presenza di più di un addetto per camera per volta.

Gli interventi di manutenzione si svolgeranno, ove possibile, quando la camera non sarà occupata e sempre prima dell’intervento di pulizia e sanificazione.

Ad ogni partenza saranno puliti e/o sostituiti i filtri dell’a/c. La pulizia degli impianti di condizionamento sarà effettuata ad impianti spenti.

Per la pulizia delle prese e delle griglie di ventilazione saranno utilizzati panni puliti in microfibra inumiditi con acqua e sapone oppure con alcool etilico al 75% asciugando successivamente.

Particolare attenzione verrà posta verso tutte le superfici che sono venute maggiormente in contatto con l’ospite quali comodini, scrivania, sedie, tavolini, amenities, telefono, telecomando, maniglie e pulsantiere, armadi e cassetti.

La biancheria sarà cambiata ogni giorno.

La biancheria sporca sarà riposta in un contenitore chiuso separato dal carrello della biancheria pulita per evitare che queste entrino in contatto.

I cestini dei rifiuti presenti in camera saranno dotati di sacchetti in modo da poter essere chiusi con attenzione.

I pavimenti saranno puliti e sanificati con prodotti adeguati alle diverse tipologie di materiali.

Macchine del caffè e bollitori, ove presenti, saranno puliti e sanificati ogni giorno.

Per la partenza, la stanza verrà areata, aprendo le finestre, prima di intraprendere le successive operazioni di pulizia.

Tutta la biancheria presente sarà cambiata, anche se non utilizzata.

Saranno rimosse e sostituite tutte le amenities del bagno, inclusi shampoo, bagno schiuma, latte corpo e carta igienica, anche se non utilizzate.

Si procederà con la pulizia del bagno con prodotti disinfettanti e specifici di ogni superficie.

Tutte le superfici, sia verticali che orizzontali, e gli accessori saranno sanificati utilizzando vapore saturo secco surriscaldato a 180°C, prestando particolare attenzione agli oggetti maggiormente utilizzati dagli ospiti (telefoni, telecomando, penne, maniglie, miscelatori lavandini e docce, ecc.).

La moquette e i pavimenti saranno aspirati e successivamente lavati con disinfettanti.
Room service e minibar

Il frigobar sarà attentamente pulito e sanificato sia internamente che esternamente, inclusi i prodotti confezionati in esso contenuti.

Verranno sostituiti tutti i bicchieri, posate, tazze presenti nella camera.

Per la pulizia di camere in fermata si procederà come per la partenza, senza però rimuovere biancheria pulita o amenities non utilizzate o utilizzate parzialmente dall’ospite.

Ogni superficie sarà disinfettata evitando di toccare e/o spostare gli oggetti dell’ospite.

Per la pulizia di turndown si procederà come per la fermata, senza rimuovere biancheria pulita o amenities non utilizzate o utilizzate parzialmente dall’ospite e disinfettando ogni superficie evitando di toccare e/o spostare gli oggetti dell’ospite.

Si procederà alla preparazione della camera per la notte come da normale procedura, posizionando sia acqua che cioccolatini sul comodino e poggiando la cravatta colazione a vista sul tavolino della camera.
Servizio lavanderia

La biancheria da lavare dovrà necessariamente essere consegnata nell’apposito sacco lavanderia in dotazione nella camera, con allegata lista dei trattamenti compilata dall’ospite.

I capi saranno riconsegnati esclusivamente in bustine monouso in caso di capi piegati, e coperti da cellofan in caso di abiti su stampella.

Si prediligerà la riconsegna in camera durante il servizio di housekeeping per evitare di entrare più volte. Si procederà alla consegna immediata solo in caso di espressa richiesta da parte dell’ospite.

In ogni lavatrice sarà caricata la biancheria di una singola camera, ed al termine di ogni ciclo di lavaggio sarà avviato un lavaggio supplementare con candeggina per disinfettare la macchina e renderla sicura per il lavaggio successivo.
Food and Beverage
La pulizia quotidiana verrà effettuata secondo gli standard dell’hotel, utilizzando detergenti adeguati alle diverse tipologie di materiale trattato, nel rispetto delle indicazioni di utilizzo fornite dai produttori.

La sanificazione degli ambienti verrà svolta con una soluzione di ipoclorito di sodio diluita allo 0.1% o con alcool etilico al 70% per le superfici che possono essere danneggiate dall’ipoclorito di sodio, sempre nel rispetto delle indicazioni di utilizzo fornite dai produttori.

Per il personale della ristorazione sarà sempre obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro.

Sono sconsigliate le strette di mano e/o altri contatti fisici.

Dove possibile, verranno diversificati i percorsi di entrata e uscita in modo da garantire il rispetto della distanza interpersonale tra i clienti e ridurre assembramenti.

Non sarà consentito il servizio di guardaroba né l’uso di appendiabiti comuni.

I clienti dovranno indossare la mascherina quando non seduti al tavolo (es. per andare al bagno o pagare in cassa).

I tavoli saranno posizionati in modo che gli ospiti siano distanti tra loro almeno un metro, salvo che per i nuclei familiari o per persone che condividono la stessa camera.

Tra un tavolo e l’altro la distanza dovrà essere di almeno un metro.

Gli addetti di sala saranno dotati di mascherina e dovranno frequentemente lavare e igienizzare le mani con apposito gel.

Le tovaglie saranno sostituite ad ogni cambio ospite.

Se la tovaglia non è presente, il tavolo sarà pulito attentamente dopo ogni servizio.
Servizio

Il servizio di somministrazione verrà erogato dal personale, con servizio al tavolo o lunch box (asporto).

Gli oggetti utilizzati per un servizio (cestino pane, prodotti per il condimento, zuccheriera) non saranno riutilizzati per altri ospiti senza un’adeguata igienizzazione.

Verrà privilegiato l’uso di monoporzioni.

Verranno utilizzati QR Code per consultare menu online oppure verranno offerti menu usa e getta su richiesta.

La prima colazione sarà à la carte tramite room service oppure in sala colazioni, dove saranno rispettate le misure di sicurezza.

La consumazione al banco sarà consentita solo dove potrà essere assicurata la distanza interpersonale di sicurezza.
Lavaggio

Tutti i piatti, posate e bicchieri saranno lavati e disinfettati in lavastoviglie, compresi gli oggetti non utilizzati.

Nel caso in cui non fosse possibile il lavaggio in lavastoviglie, nell’eseguire quello manuale si procederà con lavaggio, disinfezione, risciacquo e asciugatura con carta monouso.

Tovaglie e tovaglioli saranno lavati con le modalità consuete.
Room service

Gli alimenti da somministrare tramite servizio in camera saranno trasferiti al piano su vassoio o carrello con contenitori chiusi o muniti di coperchio.

Potranno essere utilizzati sottopiatti termici con coperchio apposito.

Posate, piatti, cloches, olio, sale e pepe, carrelli e tutto il materiale sarà attentamente sanificato prima dell’utilizzo.

Il personale indosserà la mascherina e presterà massima attenzione a proteggere durante il tragitto gli alimenti dalle contaminazioni accidentali.

Il carrello potrà essere portato in camera o lasciato all’esterno, a seconda della preferenza degli ospiti.
Asporto

Gli alimenti, preparati da personale fornito di mascherina e guanti, saranno consegnati agli ospiti in idonei contenitori monouso, accuratamente chiusi in modo da evitare la fuoriuscita accidentale di materiale.

Durante la consegna degli alimenti verrà sempre mantenuta la distanza interpersonale di sicurezza.
Preparazione degli alimenti

Gli addetti alla preparazione avranno ricevuto un addestramento e formazione in materia di igiene alimentare conforme alla normativa vigente.

Indosseranno mascherine e guanti da cambiare di frequente.

I guanti saranno cambiati dopo aver svolto delle attività non legate al cibo, come apertura/chiusura manuale delle celle, delle porte di entrata ed uscita dei locali cucina e lo svuotamento dei contenitori.

Ad ogni cambio di guanti sarà necessario lavarsi le mani con acqua calda e sapone. Solo dopo aver lavato bene le mani potranno essere utilizzati i gel disinfettanti.

Nel caso in cui i locali non permettano il distanziamento verranno messe in atto misure alternative per proteggere i lavoratori quali:

- Postazioni di lavoro sfalsate;
- Fornire DPI come mascherine, cuffie per capelli, guanti monouso, scarpe antisdrucciolo;
- Distanziare le postazioni di lavoro;
- Limitare il numero dei lavoratori addetti contemporaneamente;
- Organizzare il personale in gruppi di lavoro per ridurre le interazioni tra gruppi.

Verranno lavate e sanificate frequentemente tutte le superfici e gli utensili a contatto con gli alimenti.
Accesso fornitori esterni

I fornitori che entrano nella struttura useranno percorsi a loro dedicati nonché tutte le precauzioni di sicurezza e i sistemi di prevenzione.
Spa e palestra
Tutte le attività dovranno essere prenotate in anticipo in modo da poter regolamentare gli accessi ed evitare condizioni di assembramento. L'elenco giornaliero delle prenotazioni sarà conservato per un periodo di 14 giorni.

La temperatura corporea verrà misurata per tutti i clienti e per il personale; l'accesso alla SPA sarà negato a chiunque abbia una temperatura corporea superiore a 37,5°C.

La permanenza dei clienti all’interno dei locali è consentita limitatamente al tempo indispensabile all’erogazione del servizio o trattamento.

Sarà consentita la presenza contemporanea di un numero limitato di clienti in base alla capienza dei locali.

Gli spazi sono organizzati per assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione sia tra le singole postazioni di lavoro, sia tra i clienti.

Nelle aree comuni sono a disposizione prodotti igienizzanti, con la raccomandazione di procedere ad una frequente igiene delle mani.

In particolare per i servizi di estetica, nell’erogazione della prestazione, che richiede una distanza ravvicinata, l’operatore dovrà indossare la visiera protettiva e mascherina FFP2 senza valvola.

Sono state eliminate riviste e materiale informativo di uso promiscuo; consigliamo, in alternativa, l’utilizzo di app come Pressreader per scaricare e leggere quotidiani e riviste direttamente dal proprio smartphone.

L’operatore e il cliente, per tutto il tempo in cui devono mantenere una distanza inferiore a 1 metro devono indossare, compatibilmente con lo specifico servizio, una mascherina a protezione delle vie aeree (fatti salvi, per l’operatore, eventuali dispositivi di protezione individuale ad hoc come la mascherina FFP2 o la visiera protettiva, i guanti, il grembiule monouso, etc., associati a rischi specifici propri della mansione).

L’operatore deve procedere ad una frequente igiene delle mani con prodotti igienizzanti (prima e dopo ogni servizio reso al cliente).

Verrà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e delle postazioni di lavoro prima di servire un nuovo cliente e una adeguata disinfezione delle attrezzature e accessori.

L’aria condizionata può essere utilizzata ma vanno contestualmente rafforzate le misure per il ricambio d’aria naturale e va garantita la pulizia, ad impianto fermo, dei filtri dell’aria di ricircolo per mantenere i livelli di filtrazione/rimozione adeguati.

La sauna sarà disponibile su prenotazione con uso esclusivo.

Prima di ogni uso le aree dovranno essere areate, pulite e sanificate.

Il bagno turco non sarà utilizzabile, in linea con le normative vigenti.

Sarà consentito praticare massaggi senza guanti, purché l’operatore proceda al lavaggio e alla disinfezione delle mani e degli avambracci e comunque, durante il massaggio, non si tocchi mai viso, naso, bocca e occhi.

Durante i massaggi, anche il cliente dovrà utilizzare la mascherina a protezione delle vie aeree.

La biancheria deve essere lavata con acqua calda (70-90 °C) e normale detersivo per bucato; in alternativa, lavaggio a bassa temperatura con candeggina o altri prodotti disinfettanti.

Gli attrezzi in palestra sono disposti assicurando il mantenimento di almeno 2 metri di separazione tra gli stessi.

Nel locale stesso sono a disposizione prodotti igienizzanti per l’igiene delle mani dei clienti e degli operatori, prevedendo l’obbligo dell’igiene delle mani all’ingresso e in uscita.

Dopo ogni utilizzo si provvederà alla disinfezione della macchina e degli attrezzi usati.

Verrà garantita la frequente pulizia e disinfezione dell’ambiente, di attrezzi e macchine.

Sarà favorito il ricambio d’aria negli ambienti interni tramite una costante apertura delle finestre.

L’aria condizionata può essere utilizzata ma vanno contestualmente rafforzate le misure per il ricambio d’aria naturale e va garantita la pulizia, ad impianto fermo, dei filtri dell’aria di ricircolo per mantenere i livelli di filtrazione/rimozione adeguati.
Riunioni, conferenze ed eventi
Per il corretto svolgimento di conferenze ed eventi è sempre obbligatorio rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro (o la distanza più ampia definita da eventuali ordinanze dell’autorità locale).

La distanza dovrà essere rispettata anche durante l’accesso e il deflusso.

L’ingresso, l’uscita e i movimenti all’interno della struttura verranno organizzati poche persone per volta, al fine di non creare file ed assembramenti.

Bisognerà evitare contatti quali la stretta di mano e sarà necessario evitare di creare gruppi nelle aree comuni dell’hotel.

Quando possibile, sarà assegnato un posto numerato ad ogni partecipante, da utilizzare per tutta la durata dell’evento.

Non è consentito il servizio di guardaroba né l’uso di appendiabiti comuni. Verranno predisposte delle soluzioni alternative per fornire supporto ai clienti.

Verrà messo a disposizione degli ospiti e del personale, gel con una concentrazione di alcol non inferiore al 60% per l’igiene delle mani alla postazione concierge, reception, sul tavolo dei relatori e su un desk a fondo sala.

Per permettere di effettuare la presentazione senza mascherina, il podio dovrà essere posizionato ad una distanza di almeno due metri da qualsiasi altra persona sul palco e dalla prima fila.

Per poter permettere loro di intervenire senza indossare la mascherina, i relatori seduti al tavolo dovranno mantenere la distanza minima di un metro tra uno e l’altro.

Si dovrà evitare l’uso promiscuo di microfoni mobili, mouse, tastiere, schermi touch, telecomandi, ecc. Qualora non sia possibile vanno disinfettati tra l’utilizzo di una persona e l’altra.

Verrà messo a disposizione un sanificante per l’apparecchiatura elettronica al fine di disinfettare microfoni, computer e ulteriori apparecchiature tecniche per ogni cambio relatore.

I microfoni verranno consegnati a inizio evento sanificati, con un ricambio antipop per ogni relatore e si troveranno all’interno di bustine. Il cambio degli antipop e la sanificazione andrà effettuata con dei guanti monouso.

Gli ambienti dovranno essere arieggiati durante gli intervalli tra le sessioni e sanificati dopo ogni evento.

Il numero esatto dei partecipanti dovrà essere comunicato in anticipo e non saremo nella posizione di accettare un numero superiore.

Eventuali materiali e gift per gli ospiti andranno lasciati direttamente sulle sedie prima dell’inizio dell’evento.

Gli organizzatori dell’evento, il loro staff e tutti gli ospiti/partecipanti, dovranno avere adeguate protezioni (mascherine o altro qualora fosse necessario) sia durante l’evento che quando si sposteranno all’interno dell’hotel.

La mascherina potrà essere tolta durante il pranzo o la cena, al momento in cui si troveranno sul proprio tavolo.

Non essendo possibile allestire il desk di registrazione l’organizzatore dell’evento dovrà organizzare in maniera differente la registrazione di ogni ospite e la consegna del badge in modo da non creare assembramenti e rispettare il distanziamento sociale.
Procedure di emergenza
Il personale è preparato ad affrontare un eventuale caso sintomatico in hotel.

In reception sarà disponibile un apposito kit, contenente:

– mascherine di tipo FFP2;
– protezione facciale;
– guanti (usa e getta);
– grembiule protettivo (usa e getta);
– tuta a maniche lunghe a tutta lunghezza;
– copriscarpe (usa e getta);
– disinfettante / salviette germicide per la pulizia delle superfici e dei tessuti;
– sacchetto monouso per rifiuti a rischio biologico.

Gli ambienti in cui abbiano soggiornato soggetti confermati positivi verranno attentamente decontaminati e sanificati prima di qualunque successivo ingresso.

Verranno richieste informazioni in merito ai contatti avuti di recente, quali:

- La persona che ha fornito assistenza diretta alla persona contagiata senza l’impiego del DPI raccomandati o mediante l’utilizzo di DPI non idonei.
- La persona che ha avuto un contatto diretto non protetto con le secrezioni della persona contagiata.
- Le persone che hanno avuto un contatto fisico diretto con il contagiato.
- Le persone che hanno avuto un contatto diretto (faccia a faccia) ovvero si sono trovate in un ambiente chiuso (ad es. un veicolo, una camera) con la persona contagiata per almeno 15 minuti, a distanza minore di 2 metri).
- Le persone che hanno soggiornato nella stessa stanza in cui ha soggiornato la persona contagiata.
Prenota direttamente dal nostro sito web per avere più vantaggi